Fascia d’Oro Classic Motors 2018

News

Da 14 al 16 settembre Montichiari rivive l’epopea 1° Gran Premio d’Italia: il Salone del Motorismo Storico chiuderà un mese ricco di appuntamenti

Dopo gli ottimi riscontri dell’esordio, sabato 29 e domenica 30 settembre il Centro Fiera di Montichiari ospiterà la seconda edizione del Fascia d’Oro Classic Motors, il salone del motorismo storico patrocinato da Historic Racing Club Fascia d’Oro. Un’opportunità unica per i proprietari di auto e moto d’epoca che, durante le due giornate di fiera, potranno esporre i veicoli storici che intendono scambiare o vendere. Per tutti i semplici appassionati, un’occasione per ammirare da vicino modelli che hanno fatto la storia e apprezzare le mostre collaterali proposte da HRC.

La seconda edizione del Fascia d’Oro Classic Motors sarà il punto d’arrivo di un ricco programma di eventi proposti in sinergia da Historic Racing Club Fascia d’Oro e Comune di Montichiari.

Da 14 al 16 settembre, infatti, Montichiari s’appresta a rivivere la leggendaria epopea del 1° Gran Premio d’Italia che nel 1921 richiamò nella brughiera della Fascia d’Oro le eccellenze dell’epoca con le macchine dei pionieri dell’automobilismo e del motociclismo con marchi quali Alfa Romeo, Alvis, Amilcar, Ansaldo, Bugatti, Chiribiri, Diatto, Fiat, Hudson, Itala, Lancia, Om, Salmson. L’organizzazione della manifestazione vede la sinergia tra il Comune di Montichiari e l’Historic Racing Club Fascia d’Oro (realtà forte di oltre 1200 soci) che puntano a trasformare l’iniziativa in un evento periodico il cui fine è rinverdire i fasti di un territorio troppo spesso conosciuto solo per la presenza di discariche. Per Montichiari sarà una tre giorni indimenticabile che vedrà il serpentone di auto storiche (35, tutte ante 1930, gioielli rombanti che non temono confronti) solcare le strade del centro e delle frazioni, con partenza e arrivo in Piazza Santa Maria per una gara non competitiva.

Per l’occasione, venerdì 14 settembre, alle 21, al Teatro Bonoris si terrà uno spettacolo con arie di opere liriche e operette dal titolo “Un viaggio in musica sul circuito” con la direzione artistica affidata al Maestro Marcello Merlini e la conduzione di Francesca Gardenato. La partecipazione all’evento è gratuita con prenotazione obbligatoria da effettuarsi presso il Museo Lechi, aperto dal mercoledì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.

Le giornate clou della manifestazione saranno quelle di sabato 15 e domenica 16 settembre: nella prima, alle ore 10, giro di prova delle auto sul Circuito e rievocazione dello stesso a partire dalle ore 15,30. Le vetture rimarranno esposte in visione dalle 19 del sabato per tutta notte mentre il giorno successivo alle 9.30 è prevista la benedizione delle stesse